skip to Main Content
Il Bilancio Stagionale Dell’Under 14 Silver

Il bilancio stagionale dell’Under 14 Silver

È stata davvero positiva la stagione dell’Under 14 Silver, arrivata ottava in campionato, ma soprattutto mostratasi sempre unita e agguerrita grazie allo spirito del gruppo. Merito dei ragazzi e di coach Macio Cenni che nel 2025 taglierà lo storico traguardo di 50 anni da allenatore, tutti trascorsi a Faenza nel settore giovanile. Una bella soddisfazione anche per l’Academy che può contare su uno dei decani della pallacanestro regionale che ha visto crescere tanti ragazzi diventati poi giocatori di pallacanestro ad alto livello.
 
“È stata un’annata molto positiva sotto il profilo del miglioramento dei ragazzi – sottolinea Macio – in cui la voglia di lavorare e di stare insieme hanno fatto la differenza. Il gruppo è formato da 19 ragazzi (8 di Faenza, 7 di Castel Bolognese e 4 tra Cotignola e Barbiano) e a settembre se ne sono aggiunti sette al nucleo che lavorava insieme da un anno, e questo ha ovviamente portato ad una fase di ambientamento per conoscersi meglio.
 
Siamo dunque partiti un po’ in sordina perché c’era tanto bisogno di lavorare, ma tutti si sono dati da fare, capendo subito che giocando insieme e passandosi la palla sarebbero riusciti ad ottenere risultati. La crescita è stata notevole e basta pensare che all’andata abbiamo vinto due delle dieci gare giocate e al ritorno cinque, e anche nelle sconfitte gli scarti sono stati inferiori a quelli di qualche mese prima. Risultati figli di un lavoro in palestra in cui i ragazzi hanno creduto e sono stati bravi anche a sopperire con un sorriso ai tanti problemi di infortuni che abbiamo avuto e he non sempre ci hanno permesso di giocare al completo.
 
Importante è stato anche il nono posto su sedici partecipanti al Memorial Papini di Rimini, dove abbiamo vinto tre delle cinque gare disputate in una manifestazione di alto livello. Sono davvero soddisfatto dei ragazzi e anche personalmente mi sono divertito molto”.
Back To Top